L’unico bene non replicabile è un dipendente felice e ciò che da questo ne consegue. La tessera INTERCRALVICENZA è un salario differito, non concorre a formare reddito per il dipendente, ed è esente da oneri fiscali e previdenziali;  l'azienda potrà così avviare, con un nuovo approccio, la fidelizzazione e la valorizzazione delle risorse umane. I lavoratori sono uno degli assit più preziosi di ogni azienda. 

Ma qual è il miglior welfare aziendale? STUDIO MINISTERO DELLA FAMIGLIA - Da vari sondaggi effettuati su oltre 20mila dipendenti sia delle Grandi Imprese che delle PMI quello più apprezzato è quello che abbraccia quelle misure di welfare aziendale volte a promuovere un equilibrio adeguato e proporzionato tenendo conto della diversità degli individui. Risultano ormai obsoleti i buoni pasto, i buoni benzina ecc, e vengono preferiti quegli strumenti autogestibili.

INTERCRALVICENZA vuole ora mettere a disposizione dei datori di lavoro la maturata esperienza nel settore dei cral aziendali e del risparmio. La tessera INTERCRALVICENZA ha un valore elevato rispetto al costo ed è un´erogazione liberale in natura. Sulla base della vigente normativa fiscale è fiscalmente detraibile per l'azienda essendo prevista una franchigia pari ad € 258,23 a persona (fatto salvo quanto previsto dalla legge di conversione del Decreto Aiuti bis per il 2022); all'interno della stessa "i premi" assegnati non sono oggetto di tassazione e non confluiscono nel reddito del dipendente, con conseguente risparmio per coloro che li ricevono.

UN EURO RISPARMIATO VALE DI PIU' DI UN EURO GUADAGNATO perchè sul "RISPARMIO" non ci sono trattenute

Tutti per uno INTERCRALVICENZA è per tutti

UOMINI AZIENDA WELFARE

 partecipa al progetto "WELFARE AZIENDALE"

INTERCRALVICENZA aiuta le aziende a migliorare il benessere dei dipendenti

Non abbiamo scoperto l'acqua calda, ma semplicemente fatto un confronto tra i costi ed i benefici delle diverse tipologie di welfare che sono proposte sul mercato, e vogliamo contribuire alla creazione di un modello aziendale differente, capace di offrire un Alto Valore Aggiunto per le aziende, nel difficile contesto della New Economy. Ma quanto costa tutto questo? 

Indubbiamente, se i dipendenti potessero scegliere tra un pacchetto di servizi e un aumento della busta paga corrispondente a quanto l’azienda spende per il welfare, molti sceglierebbero la seconda. Un aumento in busta paga rappresenta per il dipendente comunque un benefit e lo stesso ha la possibilità di spenderlo come vuole. Tuttavia, una corresponsione in busta paga, sebbene apprezzatissima, non è quantificabile come welfare, perché fiscalmente sarebbe considerata nella soglia di reddito mensile anche se spesa per altri servizi aggiuntivi come può essere un biglietto di teatro, la palestra, un cinema, ma .....

banner welfare 2 nuovo 2.pub

É bene ricordare che qualora tra welfare contrattuale e welfare aziendale si dovesse superare il limite/contatore di 258,23 annui, si dovrà applicare la ritenuta nel periodo di paga in cui viene superata la soglia su tutto l’importo e non solo sulla parte di importo che supera il limite di esenzione. 

La tessera INTERCRALVICENZA è uno strumento perfetto per gratificare e fidelizzare i dipendenti quale parte primaria del prodotto finito dell'azienda. Aderire al nostro circuito permette alle aziende di aiutare i propri dipendenti dimostrando grande sensibilità e garantendo loro un maggior potere d’acquisto nella più ampia flessibilità. Utilizzare la nostra tessera può garantire al dipendente un risparmio annuo considerevole, in alcuni casi possiamo dire più di una normale mensilità. Non è tempo di aumenti contrattuali ma necessita comunque gratificare il patrimonio umano di cui dispone l'azienda perchè è l’unico bene in nessun modo replicabile da nessun concorrente. Al costo della tessera pari a 12 /15 € annuali, da definire in base al numero dei dipendenti, si potranno gratificare gli stessi.

Welfare aziendale: quali benefici per l'impresa?

INTERCRALVICENZA è la declinazione per un progetto di fidelizzazione, incentivazione e motivazione di tutta o parte della propria rete aziendale. La tessera può soddisfare la più ampia fascia di dipendenti (a prescindere dal reddito), mettendo a disposizione sogni e desideri, ma anche la quotidianità. Crediamo fermamente che la componente emozionale sia uno tra i più forti stimoli di condizionamento del comportamento delle persone. Mettiamo a disposizione delle Aziende esperienze e circuiti legati al segmento "viaggi" e "tempo libero" per far sognare, divertire e premiare tutti i dipendenti. Il welfare aziendale diventa valore condiviso: i lavoratori attraverso la rete delle convenzioni di INTERCRALVICENZA accedono a prodotti e servizi utili per loro, senza alcuna intermediazione, e nel contempo possono risparmiare l’equivalente di una mensilità all’anno.

OLTRE IL SOLITO WELFARE X SITO

 Guadagnare Risparmiando

Un normale utilizzo della tessera INTERCRALVICENZA può far risparmiare dai 1.000 ai 2.000 € annuali a secondo dell'utilizzo. Posto che in media il lavoratore ha un reddito netto molto inferiore rispetto al costo effettivo a carico del Datore di Lavoro, è facile dedurre come un'azienda, per garantire un maggior reddito pari al suddetto risparmio dovrebbe sborsare dai 2.000 ai 4.000 € per ogni dipendente.

 

Ma i vantaggi rappresentati dalla tessera INTERCRALVICENZA non finiscono qua, eccone altri:

  • Disponibilità garantita e immediata dei benefici
  • Ampia gamma di convenzioni e servizi tangibili e intangibili
  • Originalità di approccio in un mercato inflazionato dalle varie realtà che propongono Welfare a costo 1.000 = 1.000
  • Innalzamento del valore percepito che va al di là del valore effettivo, ottenuto attraverso l'utilizzo dei consistenti sconti concessi dalla aziende convenzionate
  • Vantaggi Fiscali sia per l'azienda che per il dipendente, perchè sul "RISPARMIO" non ci sono trattenute
IL RISPARMIO GARANTITO 2

VEDI CHI SIAMO

Per contattarci scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.